Crop, Full & Zack

Massimo-Dutti-Lugano-150

Quando l’anno scorso cercavo una macchina fotografica che mi potesse accompagnare professionalmente puntavo con interesse il pieno formato.

Possessore di una Canon EOS-1D Mark IV e felicissimo del sensore ASP-H con fattore 1.3 guardavo qualche cosa di superiore in termine di sensore e di Mpx (Megapixel).
La mia attività professionale vive ed esiste grazie all’immagine dunque la scelta è sempre valutata con attenzione e cura. Si tratta di un investimento per lavorare e per sviluppare progetti importanti professionali, artistici e/o personali. Canon in pieno formato proponeva la 5D mkIII e la EOS-1DX: queste erano le prime in lista. In particolare la 5D mkIII per la sua forma ridotta mi intrigava, avendo già avuto la prima 5D.

APS-C/H vs Full Frame.

Battaglie tecniche e marketing sul tema pieno formato e il fattore di crop (fattore di ritaglio) anima blog e discussioni da tempo.

Mi muovo con curiosità e interesse nel web a cercare informazioni e commenti concernete le macchine fotografiche. Un giorno cado su un video promozionale in youtube di Zack Arias. La miniatura della modella in taxi giallo mi aveva interpellato, pensando a un foto shooting di moda a New York, poi invece leggo Trip to Mumbai… Yeah! Intriguing & click

Noto che si tratta di un video promo per la Fuji X-Pro1…
Subito partono 2 commenti cattivi:
Fuji? Ma mica fanno delle Finepix?
Zack Arias, ZZ-top sfigato della fotografia?

 

Bene guardo il video e diciamo che Zack scatta belle foto, è bravo; il suo aspetto rock vintage continua però a ricordarmi i ZZ-Top (anche se lui ha solo il pizzo). La fotocamera X-Pro1 mi interpella per la sua forma che mi ricorda la classica Rangefinder. Il tutto poi, più o meno si ferma li. È il termine “mirrorless” che m’intriga. Le fotocamere mirrorless le ho sempre viste come delle compatte con qualche optional. Non mi sono mai interessato a queste macchine fotografiche perché uso apparecchi dslr. E per che motivo devo guardare una macchinetta? In più le ho sempre classificate nella categoria Micro 4/3. Dunque ciao…

Il viaggio di ricerca on-line prosegue e cado sul modello RX-1 della Sony. Era un servizio fotografico di moda di Isi Aakahome.

Wow, una full frame mirrorless obiettivo fisso 35mm. Panico, bellissima, foto spettacolari. Ma forse le mirrorless non fanno così pena. La RX-1 mi ha fatto prendere coscienza che le macchine fotografiche mirrorless possono essere alla pari con delle dslr e si trovano modelli che si posso considerare professionali… Poi, forse, non dovevo dimenticare che la famiglia Leica M è mirrorless.

Inizia così una felice ricerca e analisi dei vari modelli sul mercato. Mille motivi diversi e una serie di lenti splendide mi hanno portato verso la Fuji e il modello X-Pro1. Inoltre la X-Pro1 offe un mirino ottico e digitale. Un grande punto a suo favore.

Ed ecco il combattimento tra me e me. Ho selezionato come modello papabile Canon 5D mkIII, Fuji X-Pro1 e rimaneva li in fondo alla lista la Sony 7/7r per curiosità, ma il parco lenti era, ed è tutt’ora, scarsissimo. L’unica a non essere full frame è la Fuji, l’unica ad avere 16 Mpx è la Fuji, Canon e Sony hanno definizioni superiori e sono full frame. Perché mai stare uguali o addirittura indirizzarsi verso un fattore di crop superiore? Demenza da consumatore, follia mia personale?

Ho scelto la Fuji perché mi ha convinto la qualità del suo sensore. Una certa leggerezza dell’apparecchio e lenti disponibili pure mi hanno sedotto. Inoltre la comunità Fuji, molto attiva, mi ha dimostrato che potevo provare, potevo sicuramente lavorare con questo prodotto. Scelta oggi più che confermata. (Piccola nota: Per chi fosse incuriosito dalla comunità di Fuji può già iniziare con il seguire il blog fujirumors. Da li troverete una moltitudine di link verso altri user, gruppi Facebook, ecc… Enjoy!)

Rimane che nella rete continuo a sentire dibattiti sul full-frame e su il formato ASP-C… Si c’è una differenza tecnologica, si c’è una differenza di dimensione. No non vedo differenza qualitativa tra uno e l’altro. Volete veramente entrare in dettaglio e capire tecnicamente la differenza?

Eccovi accontentati. Il video è in inglese ma vi bastano i primi 4 minuti per capire il tutto anche se fate fatica a seguire la lingua inglese.

Crop or crap? Math or moment

Crop, Full, Zack…

Fuji ha dichiarato ancora durante questa Photokina 2014 che proseguirà senza full frame per il momento. Fuji si concentra sulla qualità dell’immagine, sulla qualità del prodotto e sulla durata del prodotto grazie anche a dei aggiornamenti firmware piuttosto importanti e che rispecchiano le richieste della comunità.

La mia unica conclusione e consiglio per chi ha letto quest’articolo è: Scegli quello che vuoi. Full frame o ASP-C sinceramente è un modo di alimentare blog e discussioni al bar. Se mi offri una birra, ne possiamo parlare volentieri.